Per cosa si usa gres porcellanato

Per cosa si usa il gres porcellanato

Per cosa si usa gres porcellanato

Per cosa si usa gres porcellanato 1200 800 Krei

Per cosa si usa sempre più spesso il gres porcellanato nelle case;

Le origini del gres porcellanato risalgono alla preistoria, quando si scoprì che l’argilla essiccata aumentava le sue prestazioni meccaniche, raggiungendo così il termine di terracotta.

Innumerevoli poi furono i passaggi e le scoperte riguardo questo materiale, fino ad arrivare al III secolo a.C, durante il quale si iniziò a decorare le piastrelle di terracotta con vernici vetrose pigmentate: nacquero così i primi rivestimenti in ceramica smaltata, già utilizzati dagli antichi Egizi all’interno di costruzioni di grande prestigio e successivamente come elementi di arredo.

Per cosa si usa il gres porcellanato ? Il gres porcellanato è una tipologia di ceramica ottenuta pressando una miscela selezionata di argilla, caolino, sabbia, feldspato e pigmenti colorati, che successivamente vengono macinati finemente, pressati e cotti a temperature molto elevate fino a raggiungere la greificazione, ovvero la saldatura dei granuli fra loro.

Grazie alla sua struttura compatta e alla sua composizione, il gres porcellanato diviene un materiale funzionale e dalle alte prestazioni tecniche, mentre la sua qualità estetica e la sua versatilità lo rendono un materiale di design capace di adattarsi ad ogni ambiente e di rendere unico l’antico sapere della lavorazione della ceramica con l’innovazione tecnologica.

I rivestimenti in gres porcellanato sono oggi i protagonisti del mondo del design.

Il gres porcellanato, grazie alla sua uniformità cromatica, alla sua leggerezza e alla sua disponibilità in diverse misure, acquista sempre più terreno nel campo dell’arredamento. Il gres porcellanato è un materiale che permette la fedele riproduzione dei materiali naturali, quali il marmo, la pietra oppure il legno; la riproduzione è tale che il gres porcellanato riporta le sfumature, le ombre e i segni caratteristici del materiale che si vuole imitare.

La vasta gamma di colori, formati, spessori e finiture tra cui scegliere consente a questo materiale una grande versatilità di utilizzo sia per i piccoli che per i grandi progetti.

Dal rivestimento di pavimenti, pareti, top per cucine, ante, porte, banconi, tavoli, fino ad arrivare all’arredo bagno e testate del letto, il gres porcellanato va oltre la sua funzione principale di rivestimento, ma rappresenta una valida risposta alle diverse esigenze estetiche.

In particolare, i pavimenti e i rivestimenti in gres porcellanato offrono soluzioni tecniche invidiabili e di altissimo livello, adatte a qualsiasi utilizzo ed ambito, che sia residenziale o commerciale, per esterni o per interni.

Grazie alle innumerevoli lavorazioni a cui viene sottoposto per arrivare ad avere una resa estetica sempre più verosimile ai materiali naturali, il gres porcellanato si integra perfettamente in diversi progetti di architettura e di arredamento, con pezzi unici di stile e di design.

I vantaggi per chi usa gres porcellanato:

Oltre a riprodurre fedelmente le trame e i colori di molti materiali, il gres è un prodotto resistente agli agenti esterni.

La sua struttura vetrosa è impermeabile agli acidi, allo sporco ed è resistente al gelo.

I pavimenti e le pareti rivestite con il gres porcellanato sono antiscivolo, resistenti alle abrasioni, al fuoco e sono conformi agli standard internazionali.

Particolarmente adatto per spazi residenziali e pubblici, i quali sono soggetti ad intenso calpestio.

Potrebbe interessarti anche questo articolo: Che cos’è il gres porcellanato

Se desideri avere maggiori informazioni e ricevere una consulenza gratuita e personalizzata contattaci al numero 0761 1791060 o compila il form sottostante.
Ti aiuteremo nella scelta migliore.

Photo – Marina Pineta Resort Spa, Milano.

Vuoi ricevere una consulenza?

Photo Credits

pavimento in marmo corridoio

Architettura e interior design: Marta Fegiz + Les Arch studio – Roma
Photo: Valerio Stopponi
Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
Location: Roma

Camino in marmo

Photo: Caterina Zavattaro
Realizzazione:
  www.fratellimarmo.com
Location: Roma

bancone in marmo

Architettura e interior design: DK Architetture – https://dielekerciku.com/
Photo: Alessandro Vitali
Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
Location: Reserva, Via del Pellegrino Roma

dettaglio top in marmo

Architettura e interior design: Surf Engineering Srl Roma
Photo: Caterina Zavattaro
Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
Location: Il San Lorenzo – Via dei Chiavari 4/5 Roma


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/pzzkhqab/public_html/wp-includes/functions.php on line 4757