Ceppo di Grè

Ceppo di Grè

Ceppo di Grè

Ceppo di Grè 640 480 Krei

Il ceppo di Grè è una pietra italiana dai grossi ciottoli, estratta nella località omonima alle pendici del Monte Clemo (sulla sponda nord-occidentale del Lago d’Iseo).

Una pietra ornamentale di colore grigio-azzurro che vanta un impiego almeno bimillenario negli edifici di Milano: il suo nome deriva della parola “cepp” che in dialetto milanese vuol dire roccia con ciottoli.

In questi ultimi anni il ceppo di Grè è stato un materiale molto utilizzato da architetti e designer, una scelta sobria e versatile, perfetta per pavimenti e rivestimenti, che figura tra le finiture più ambite nell’ambito dell’interior design.

A livello di progettazione, il ceppo di Grè risulta piuttosto interessante il suo accostamento con altri materiali quali parquet, gres effetto legno, resina, vetro o piastrelle colorate, che ben si abbinano al grigio di questa pietra mettendone in risalto la raffinatezza.

Essendo una pietra geliva e resistente agli acidi, è perfetta sia per pavimentazioni interne che esterne oltre che per scale, davanzali, piani cucina, tavoli, piatti doccia, camini.

Ti potrebbe interessare anche il Bardiglio Imperiale.

Vuoi utilizzare questo materiale per un progetto?

Photo Credits

pavimento in marmo corridoio

Architettura e interior design: Marta Fegiz + Les Arch studio – Roma
Photo: Valerio Stopponi
Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
Location: Roma

Camino in marmo

Photo: Caterina Zavattaro
Realizzazione:
  www.fratellimarmo.com
Location: Roma

bancone in marmo

Architettura e interior design: DK Architetture – https://dielekerciku.com/
Photo: Alessandro Vitali
Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
Location: Reserva, Via del Pellegrino Roma

dettaglio top in marmo

Architettura e interior design: Surf Engineering Srl Roma
Photo: Caterina Zavattaro
Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
Location: Il San Lorenzo – Via dei Chiavari 4/5 Roma