Rinnovare gli interni valorizzando la storicità di un edificio

Rinnovare gli interni valorizzando la storicità di un edificio

Rinnovare gli interni valorizzando la storicità di un edificio 1280 847 Krei

C’era una volta e forse c’è ancora, l’anima storica di un edificio.

Come rinnovare gli interni facendoli uscire dall’anonimato e mettendone in risalto il carattere storico, quando l’architettura non ha conservato vere e proprie tracce del passato?

Nell’ottica di una visione armonica di architettura e storia dei luoghi, acquista estrema importanza il lavoro di ricerca e selezione di materiali decorativi e finiture elaborate.
Krei supporta lo studio di architettura impegnato nel rinnovo di un interno, coordinando lo sviluppo di soluzioni d’arredo personalizzate.  Esplorando il mondo del marmo, del cotto, delle superfici continue e del mosaico, ne mette in valore le infinite possibilità applicate all’interior design.

Nello specifico Krei ha collaborato al progetto di rinnovo di un appartamento nel centro di Roma, in uno dei palazzi più antichi della Città con affaccio sul Tevere, abitato da Fabio Massimo Bongianni, affermato chef di un rinomato ristorante vicino fontana di Trevi. Esaminando molti dettagli dell’edificio è stato possibile stabilire che l’edificio fosse esistente già nel 1400; per via dell’altezza interna e dell’imponente travatura a vista pareti e soffitti come gli arredi presentavano colori chiari per amplificare la già scarsa luce naturale che entrava dalle finestre.
Seppur in stile contemporaneo, l’interior risultava incoerente rispetto alla storia dell’edificio, di cui non conservava traccia.
Obiettivo del progetto di rinnovo dell’appartamento firmato dallo studio di architettura R2L degli architetti Sara e Marco Lucci, è stato quello di riorganizzare gli ambienti in modo che risultasse evidente il carattere “romaneggiante”.
In stretta sinergia tra il committente e lo studio di progettazione, Krei ha coordinato lo sviluppo delle soluzioni d’arredo personalizzate, dalla scelta dei materiali e delle finiture personalizzate e fino al lavoro delle maestranze.

Rinnovare gli interni le aree di intervento:

  • Il rinnovo del pavimento in cotto
    Si è deciso di mantenere il pavimento in cotto, artigianale ma non storico, nella sua naturalità procedendo al recupero con un’accurata spazzolatura e pulizia seguita da lavaggio con soluzione acida e appositi macchinari. Trattando poi la superficie dopo l’asciugatura al fine di renderla idro-oleorepellente, con successiva finitura satinata concordata con committente e studio di architettura.
  • Il finto camino in onice nuvolato
    Non è funzionante ma solo scenografico: in legno rivestito frontalmente con una lastra di onice nuvolato extra, selezionata presso Fratelli Marmo di Montefiascone -VT (www.fratellimarmo.com). Prima di montare la lastra, è stata fissata una striscia led assemblata con particolari tecniche che permettono alla luce all’interno di essere omogenea e non creare ombre. Per il top, i fianchi e l’interno si è utilizzato marmo nero. Come complemento d’arredo sopra il camino: la lampada Pyramis di It’s Stone con base in pietra basaltina.
  • Rivestimenti decorativi murari
    Considerando il carattere storico dell’edificio si è resa necessaria una ricerca iconografica per lo sviluppo del concept creativo. Sono state realizzate campionature secondo criteri cromatici indicati dal committente. Per il rivestimento dell’isola si è scelto uno stucco decorativo applicato manualmente con texture fil posé orizzontali, patinato e rifinito con partiture in foglie metalliche. Particolare l’intervento di realizzazione dei bassorilievi presenti nell’abitazione ispirati a trame e orditi di antichi arazzi con accenti preziosi finiti con foglia metallica.

Sei un architetto o un’impresa e stai cercando un partner di progetto nel settore della lavorazione del marmo e delle pietre naturali? Contattaci per scoprire cosa Krei può fare per te.

    Nome e Cognome *
    Email *
    Telefono *
    Messaggio*

    Photo Credits

    pavimento in marmo corridoio

    Architettura e interior design: Marta Fegiz + Les Arch studio – Roma
    Photo: Valerio Stopponi
    Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
    Location: Roma

    Camino in marmo

    Photo: Caterina Zavattaro
    Realizzazione:
      www.fratellimarmo.com
    Location: Roma

    bancone in marmo

    Architettura e interior design: DK Architetture – https://dielekerciku.com/
    Photo: Alessandro Vitali
    Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
    Location: Reserva, Via del Pellegrino Roma

    dettaglio top in marmo

    Architettura e interior design: Surf Engineering Srl Roma
    Photo: Caterina Zavattaro
    Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
    Location: Il San Lorenzo – Via dei Chiavari 4/5 Roma

    pavimento ristorante in marmo

    Architettura e interior design: Arch Daniela Colli – www.collidaniela.com
    Photo: Matteo Piazza
    Realizzazione:  www.fratellimarmo.com
    Location: Milano – Motta 1928